In forma a tavola, il cioccolato che rinforza i muscoli

By
Updated: Febbraio 17, 2014

Il cioccolato fondente migliora le prestazioni atletiche esattamente quanto l’allenamento più duro. E quando si fa attività fisica, consumarne piccole dosi aumenta le performance del 50%. A dimostrarlo è uno studio dell’Università della California di San Diego (Stati Uniti), pubblicato dal «Journal of Physiology». Da alcuni test realizzati sui topi, è emerso che l’affaticamento muscolare, le prestazioni atletiche, il numero di capillari e la produzione di nuovi mitocondri – le “centrali energetiche” della cellula – aumentano in risposta all’allenamento e alla somministrazione, due volte al giorno, di 1mg/kg di epicatechina (un componente del cacao). Dopo 15 giorni di assunzione della molecola, le cavie hanno registrato un notevole miglioramento delle performance e della resistenza alla fatica, rispettivamente, del 50 e del 30%. I ricercatori hanno anche rilevato un aumento dei capillari che riforniscono i muscoli di ossigeno e la creazione di nuovi mitocondri, proprio come accade per gli sport aerobici. Tali cambiamenti permettono una resistenza prolungata all’esercizio. Quello che gli scienziati si aspettano da questa ricerca è che il cioccolato fondente possa contribuire a perdere la massa muscolare associata all’invecchiamento.

cioccolato-fondente-e-fumo

 

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply