Elasticità articolare: preveniamo i traumi

By
Updated: novembre 7, 2018
curare articolazione e tendini con la glucosamina

L’elasticità articolare è una qualità fondamentale per la prevenzione dei traumi e degli infortuni di qualsiasi entità: solo in questo modo è possibile garantirsi un fisico agile, flessibile, capace di allungarsi ed eseguire qualsiasi movimento contando solo sulle proprie forze oppure coadiuvato da attrezzi e macchine.

Elasticità articolare e capacità di movimento

Se però non teniamo nella giusta considerazione l’importanza del benessere articolare, ci predisponiamo quotidianamente ad un potenziale molto ampio di infortuni e dolori che possono limitare la qualità della vita e la capacità di movimento, influendo in maniera negativa sulla velocità, sulla forza, sulla prontezza di riflessi. L’obiettivo di un benessere generalizzato può essere conseguito solo attraverso il miglioramento delle caratteristiche sia muscolari che articolari.

Quando facciamo caso alle nostre sensazioni fisiche, che ci indicano ad esempio un muscolo particolarmente contratto, notiamo anche la limitata capacità di movimento che può aver influenzato postura, scelta dei movimenti e così via. Bisogna quindi intervenire con prontezza e in maniera corretta per evitare ulteriori disagi e l’aggravamento della condizione.

L’approccio migliore è sempre quello costante ma graduale, con la consapevolezza che per conservare la piena funzionalità del nostro corpo è opportuno prendere in considerazione alcuni fattori non trascurabili.

In primo luogo facciamo riferimento all’importanza della fase di riscaldamento che precede ogni sessione allenante: è importante che ogni attività fisica sia preceduta da 10 o 15 minuti almeno dedicati al riscaldamento, in funzione anche della temperatura dell’ambiente in cui ci si allenerà (che ovviamente può essere molto diversa confrontando il clima di una palestra e l’esterno durante una giornata invernale). Condizionare il fisico prima di iniziare l’allenamento è una attenzione fondamentale per garantirsi anche migliori performance e risultati.

Grazie all’attività aerobica di media entità è possibile migliorare il circolo di sangue, la funzionalità del cuore, la performance, il sistema immunitario e l’efficacia delle articolazioni, favorendo l’elasticità, la coordinazione e la facilità di movimento. Garantirsi una più ampia escursione articolare permette di migliorare la salute, il recupero e il rilassamento, con benefici non solo fisici ma anche mentali.

Supplementi naturali per l’elasticità delle articolazioni

Per quanto riguarda i migliori integratori adatti a sostenere la salute delle articolazioni e l’elasticità, la sostanza naturale più efficace è la glucosamina, già presente nei tessuti connettivi, nelle ossa, nei tendini: non essendo presente in alcuno degli alimenti che portiamo a tavola, si tratta di un supplemento assolutamente consigliato, anche nel trattamento di molte patologie.

Nelle formulazioni di integratori per la salute articolare, insieme alla glucosamina troviamo spesso e volentieri la condroitina, una molecola che il nostro corpo è in grado di produrre autonomamente e che rientra nella struttura della cartilagine, ammortizzando gli stress meccanici dati dalla compressione dei muscoli e delle ossa.

Anche la curcuma è un principio attivo importante per l’elasticità e la salute delle articolazioni grazie alla sua attività antinfiammatoria, ottimale anche per chi soffre di disturbi osteo-articolari.

Il collagene è una proteina fondamentale che rappresenta un terzo di tutte quelle presenti nel corpo, determinante nella struttura e nella funzionalità dei tessuti e degli organi, nella pelle, nei muscoli e nella cartilagine stessa. Esistono diverse forme di collagene differenti per composizione: quello di tipo uno riguarda elasticità e resistenza ed è specifico per i tendini, quello di tipo due è relativo alla matrice cartilaginea che assicura l’elasticità e la resistenza alle compressioni, il collagene di tipo tre invece caratterizza i tessuti di riparazione.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply