La differenza tra esercizi aerobici e anaerobici

By
Updated: luglio 23, 2018

Dedichiamo l’articolo di oggi ai neofiti delle palestre e a coloro che da poco si sono avvicinati al mondo del fitness: forse hai già iniziato a portare avanti con regolarità il tuo allenamento settimanale, ma sai esattamente quanto devi dedicarti alle attività aerobiche e a quelle anaerobiche?

Saper riconoscere che tipo di attività stai svolgendo può fare la differenza sia per quanto riguarda la forma fisica da raggiungere sia per migliorare la tua performance atletica. Inoltre in questo modo si riescono ad ottimizzare e distribuire meglio i tempi da spendere in un’attività di sollevamento pesi piuttosto che in una corsa o in una sessione di cyclette, equilibrando il tempo dedicato alle diverse discipline.

Il consiglio, soprattutto se sei un neofita, è di informarti e approfondire tali argomenti possibilmente consultandoti con un preparatore atletico.

Riconoscere quale attività stai praticando per ottimizzare il tuo programma di allenamento

Se volessimo offrire una definizione che ci consenta di distinguere velocemente le due attività, potremmo dire che l’esercizio aerobico è quello che coinvolge tutto il corpo mentre quello anaerobico di solito riguarda singoli gruppi della muscolatura.

Iniziamo dall’esercizio aerobico che utilizza prevalentemente i movimenti delle braccia e delle gambe secondo andamenti ritmici o comunque ripetitivi e continuati. Con questo genere di movimento aumenta la frequenza del cuore e la soglia respiratoria consentendo di migliorarsi dal punto di vista della resistenza. Il termine aerobico ci fa capire che l’attività avviene in presenza di ossigeno e quindi quest’esercizio utilizza proprio l’ossigeno per bruciare sia i carboidrati che i grassi come fonti energetiche. In questo caso quindi siamo di fronte ad un’attività che mette in moto il nostro metabolismo aerobico.

Esercizi aerobici e anaerobici: due strategie per risultati migliori

Esistono diverse categorie di esercizi aerobici, dalle attività più semplici come la camminata, la bicicletta, salire le scale, fino ad esercizi moderati w intensi, dal trekking al nuoto… fino a quelli più faticosi come il tennis, il ciclismo e così via.

Gli esercizi aerobici sono in genere piuttosto intensi e determinano una formazione degli ioni lattato, vengono sfruttati per sviluppare la forza, la potenza e la velocità degli sport non di resistenza ma anche dai culturisti per aumentare i livelli della loro massa muscolare.

Durante gli esercizi anaerobici i meccanismi di produzione energetica sono diversi e il fisico può fornire prestazioni più elevate in esercizi di breve durata ma alta intensità, da alcuni secondi fino a un paio di minuti.

Grazie all’esercizio anaerobico si riesce a costruire massa attraverso sessioni brevi ed intense, come sollevamento pesi o flessioni: questi movimenti migliorano i livelli di forza sfruttando la gravità, il peso del corpo o la resistenza delle macchine.

I benefici degli esercizi aerobici e anaerobici

Per quanto riguarda i benefici, l’esercizio aerobico rinforza il cuore e riduce la frequenza a riposo, aumenta i globuli rossi e migliora l’utilizzo dell’ossigeno, consentendo di perdere peso in abbinamento a una dieta ipocalorica. L’esercizio aerobico è funzionale anche in ottica preventiva e salutistica e migliora il sistema immunitario. Ogni individuo può ottenere risultati più o meno importanti a seconda della dieta, dei livelli di stress, della genetica e del piano di allenamento che andrebbe sempre concordato con uno specialista.

Per quanto riguarda l’attività anaerobica si tratta di un esercizio di rinforzo osseo che aumenta la densità dello scheletro riducendo il rischio di osteoporosi. Aumenta anche la forza di tendini e legamenti, migliora la funzione delle articolazioni e si riduce il rischio di infortunarsi. Questo genere di attività fisica aumenta anche i livelli di colesterolo buono: i risultati sono ulteriormente potenziati in abbinamento ad una dieta sana e al sufficiente riposo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply