Pratica sportiva e stimolo dell’ormone GH

By
Updated: ottobre 24, 2018
weight gainer cosa sono a cosa servono

L’ormone della crescita è noto dagli addetti ai lavori come GH: il nostro corpo è in grado di produrlo nell’ipofisi, una ghiandola ubicata sotto il cervello che a sua volta determina la secrezione di altre ghiandole come quelle della tiroide, le surrenali e i testicoli. L’ormone GH è una molecola che partecipa attivamente ai processi di aumento massa muscolare e quindi chi pratica sport con questa finalità – ad esempio nell’ambito del culturismo natural – è sicuramente interessato a conoscere meglio i suoi meccanismi azione per poterli sfruttare e raggiungere più velocemente il proprio obiettivo ipertrofico.

Esiste purtroppo ancora un vasto numero di atleti che per ottenere risultati veloci e in tempi brevissimi utilizza sostanze pericolose sotto forma di farmaci o punture che somministrano l’ormone direttamente (senza ricorrere alla più sicura stimolazione interna) risultano assolutamente dannosi, soprattutto sul medio e lungo periodo con effetti collaterali irreversibili non solo in termini di salute ma anche di alterazione dell’aspetto fisico.

Come stimolare il GH in maniera sicura per la salute ed efficace

Il mercato dell’integrazione naturale ci mette però a disposizione tantissime alternative sicure per la salute ed efficaci al fine di stimolare in maniera fisiologica una maggiore secrezione di questo ormone. Bisogna inoltre considerare che alcune abitudini risultano benefiche nel sostenere ulteriormente una migliore secrezione dell’ormone della crescita.

Osservare le giuste ore di sonno ogni notte rappresenta il primo passo per una maggiore secrezione del GH: durante il sonno infatti quest’ormone viene prodotto in maniera ciclica soprattutto durante le prime ore del riposo. L’attività fisica intensa (ma anche quella moderata seppur in misura minore) determinano un aumento del GH nel flusso ematico a seconda delle caratteristiche individuali. Una dieta ricca di proteine e di cibi proteici rappresenta uno stimolo spontaneo a una maggiore secrezione dell’ormone della crescita. Un ambiente caldo e umido può a sua volta incentivare la maggiore concentrazione di questo ormone e quindi anche la sinergia dell’attività fisica in ambienti caldi e umidi esprime effetti amplificati sulla produzione ormonale, soprattutto se il workout viene svolto a stomaco vuoto al mattino.

Integratori naturali e farmaci dopanti per aumentare il GH

Tutte queste condizioni possono essere accompagnate da integratori appositamente formulati, dalle semplici proteine e aminoacidi fino ai supplementi alimentari che contengono pool di molecole ad esempio arginina, ornitina e lisina con vitamina B6 oppure aminoacidi ramificati più tirosina, triptofano, glutammina, arginina e ornitina solo per citare alcune delle etichette esistenti.

Ma è bene conoscere tutte le potenzialità e le funzioni dell’ormone della crescita per individuare la strada migliore per stimolarlo. Abbiamo parlato di buone e semplici abitudini, dell’utilizzo di integratori naturali, e abbiamo accennato anche all’utilizzo sconsiderato di farmaci.

Se l’ormone della crescita può essere considerato quasi prodigioso per l’entità dei suoi effetti migliorativi in termini di ossa e muscolatura, questa molecola è in effetti capace  di accrescere in lunghezza le ossa lunghe tant’è che i farmaci somministrati ai bambini con difficoltà di accrescimento ritrovano una maggiore statura in età adulta. Chi è già adulto però non subisce questo tipo di effetto collaterale ma è importante ribadirlo: ce ne sono alcuni estremamente deleteri.

Effetti collaterali del doping per lo stimolo dell’ormone GH

Se l’ormone GH è capace di aumentare la statura dei bambini e migliorare il loro volume muscolare, negli adulti consente di osservare non solo spettacolari aumenti della massa muscolare e del metabolismo ma anche una eccessiva proliferazione della cartilagine, ispessimento delle corde vocali, accrescimento smisurato delle ossa piatte dei piedi, delle mani, del cranio del naso e della mandibola, generando deformazioni che non si possono correggere nemmeno ricorrendo alla chirurgia estetica.

L’ormone GH somministrato dall’esterno e non spontaneamente stimolato può indurre un rischio elevatissimo di diabete, carenze di minerali, sodio e acqua, aumentare la pressione, generare formicolii e dolori articolari per via dello schiacciamento indotto dalla proliferazione dei tessuti e così via.

Come anticipato molti di questi effetti risultano irreversibili e non possono essere risolti sospendendo l’utilizzo dei farmaci o delle iniezioni dirette di questo ormone. Quindi vogliamo concludere l’articolo di oggi esortando gli sportivi ad attivare il proprio corpo in maniera naturale spronandolo ad una migliore assetto endocrino attraverso buone abitudini, attività fisica, alimentazione e integratori naturali.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply