Sei già pronto per le ferie? Ecco come rimanere in forma

By
Updated: dicembre 10, 2018

Se ti stai preparando per le ferie, sarai sicuramente molto contento di prenderti una pausa sia fisica che mentale per ricaricare le energie. I ritmi incalzanti della vita moderna, il lavoro, le tante fonti di stress, non consentono sempre di trovare il giusto tempo per staccare la spina. Le vacanze, sia quelle estive che quelle invernali, rappresentano un incentivo per riflettere sulla dieta e l’allenamento in maniera da raggiungere una condizione ottimale.

Se ci si lascia andare, si rischia di perdere i risultati ottenuti nel giro di breve tempo ed è per questo che nell’approfondimento di oggi ti proponiamo alcuni consigli pratici per aiutarti a rimanere in forma anche durante le ferie.

Prepararsi gradualmente dal punto di vista psicologico e fisico

Prevenire è fondamentale anche in questa situazione perché è importante non arrivare al momento delle ferie col fiato sul collo per poi ritrovarsi a dover sostenere allenamenti disperati e diete molto restrittive. Per conservare i risultati ottenuti è molto meglio allenarsi in maniera costante e progressiva, seguire una dieta equilibrata e iniziata in anticipo senza dover poi esagerare all’ultimo momento. Ti consigliamo ad esempio di iniziare circa 10 giorni prima delle ferie a rallentare un po’ il ritmo di allenamento in maniera da prepararti ad un rilassamento totale.

Secondo aspetto: riflettere sul binomio alimentazione e allenamento. Sappiamo che la sospensione dall’allenamento per sette giorni non crea particolari problemi per quanto riguarda la performance che potrebbe addirittura migliorare per via della super compensazione durante il recupero. Questo però non vale per i periodi di trasgressione alimentare prolungati che potrebbero risultare devastanti sulla composizione corporea.

Bisogna infatti ricordare che se si mangia troppo poco si perde massa ma se si mangia troppo si tenderà inevitabilmente ad accumulare grasso. È importante altresì fare attenzione a quello che si beve e non abusare di aranciata, coca cola ed altri prodotti poco sani.

Abbiamo detto che saltare qualche allenamento non procura particolari danni tuttavia un prolungato ciclo inattivo inciderà sulla forma fisica: quindi la soluzione è prenotare le vacanze in strutture che abbiano una palestra oppure organizzarsi per svolgere esercizi a corpo libero, o ancora meglio, associando sport all’aperto che oltre all’attività fisica consentano di divertirsi.

Se il programma delle ferie offre pochi tempi morti da dedicare all’attività fisica è bene cercare di sfruttare qualsiasi situazione, evitando ad esempio gli ascensori oppure cercando di alzarsi un’ora prima dei propri compagni di avventura per fare un po’ di allenamento prima della colazione in maniera da essere a disposizione degli amici o del partner per il resto della giornata, senza problemi nè malumori!

Per quanto riguarda l’utilizzo dei supplementi alimentari in vacanza, è bene non interromperne improvvisamente l’utilizzo soprattutto se ci si allontana da luoghi ed abitudini quotidiane. In questo modo l’organismo riuscirà ad adattarsi meglio al cambiamento. Continuare ad assumere i propri integratori è quindi una maniera per rendere il cambiamento meno traumatico: non interrompiamo quindi l’assunzione di multivitaminici, glutammina, betacarotene se si va in un luogo caldo, melatonina per aiutare il corpo ad abituarsi al cambio di fuso orario e proteine per aiutare il raggiungimento della giusta quota proteica giornaliera.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply