Un integratore ergogenico, scopri l’acetil carnitina

By
Updated: Aprile 3, 2019
ergogenico carnitina

La carnitina supplemento naturale è un prodotto molto diffuso nella pratica sportiva soprattutto nel suo formato molecolare acetilato. Il corpo umano produce questo tipo di carnitina a seguito dell’ossidazione degli acidi grassi e dell’attività di uno specifico enzima ubicato nei mitocondri delle cellule. Chi pratica attività sportiva sostiene in maniera naturale la sintesi della carnitina che tende tuttavia a diminuire dopo i trent’anni oppure in caso di aumento eccessivo del peso corporeo o altri problemi di salute. In questi casi la carnitina andrebbe integrata.

Il primo beneficio derivante dall’assunzione di carnitina sicuramente è un migliore controllo sul senso di fatica tant’è che anche a livello medico viene prescritta nei casi di stanchezza cronica e di apatia. La carnitina rallenta i processi di invecchiamento dei mitocondri e frena il degrado cellulare cui ci esponiamo quando mangiamo in maniera sregolata o con l’aumentare dell’età.

Carnitina, benefici di un integratore naturale (e soprattutto efficace)

Diverse ricerche scientifiche dedicate alla carnitina hanno scoperto una sua correlazione positiva rispetto ai processi di contrasto dell’invecchiamento cellulare considerando il suo ruolo da protagonista nelle reazioni di riparazione delle membrane dei mitocondri. Per questo motivo gli integratori di carnitina vengono prescritti con successo sia in ambito sportivo che clinico.

Cosa succede quando assumiamo carnitina? In primo luogo possiamo osservare un aumento delle capacità cognitive, che si traduce ad esempio in un miglioramento dei tempi di reazione e una vista più acuta. La carnitina ha positivi effetti anche sulla memoria e sull’umore e viene utilizzata per trattare la depressione, la demenza senile, l’Alzheimer e altre problematiche cerebrali, incentivando una migliore efficienza delle cellule nervose.

Un potente supplemento ergogenico: prova l’acetilcarnitina

L’integratore di acetilcarnitina migliora la respirazione delle cellule e riduce il dolore post allenamento, modula la frequenza cardiaca anche durante gli sforzi intensi e migliora la resistenza consentendo un allenamento più efficace e prolungato nel tempo.

L’acetilcarnitina inoltre è un ottimo strumento di contrasto dei radicali liberi che si producono maggiormente durante i workout intensi. Questo stesso supplemento naturale garantisce una migliore capacità di utilizzare i grassi durante lo sport stimolando un metabolismo più reattivo.

Se curi il tuo fisico e assumi carnitina durante i tuoi allenamenti più intensi, potrai contrastare i vari segnali di stanchezza e mantenere un ottimo profilo endocrino favorevole alla conservazione e all’aumento della massa, poiché andai ad abbassare gli ormoni dello stress che inibiscono quelli cosiddetti positivi come il testosterone e il GH.

Se sei a rischio di sovrallenamento quindi la carnitina risulterà un integratore molto efficace e ti consentirà sia di recuperare più velocemente e sia di ottenere una risposta migliore in termini anabolici grazie ai processi che abbiamo descritto. Migliorerai quindi più in generale la tua resistenza alla fatica sia fisica che mentale, la capacità aerobica e il tono del tuo umore.

Gli esperti suggeriscono di assumere ogni giorno una dose variabile tra 0,5 e 1,5 g di prodotto da assumere insieme a molta acqua in maniera da contenere quel tipico effetto di bruciore che viene a volte descritto da chi utilizza integratori che contengono carnitina.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply